Week Ahead February 6th – 10th

Notizie Di Mercato

Week Ahead February 6th – 10th

FONDAMENTALI E TECNICI DELL'EUR/USD

 

La coppia ha chiuso la sessione di trading della scorsa settimana in ribasso dopo un impressionante rally innescato dai verbali delle banche centrali. La FED ha sorpreso gli operatori con un aumento dei tassi di interesse di 0,25%. Il rialzo di 0,25%, inferiore alle attese, e i commenti che la banca centrale ha espresso hanno messo il dollaro USA sotto pressione e la coppia ha registrato un forte rialzo. Dall'altra parte, la BCE ha aumentato i tassi di 0,5%, come ampiamente previsto, anche se i commenti che sono seguiti hanno alimentato il rally in quanto la banca centrale è disposta a continuare ad aumentare i tassi. La festa non è durata a lungo, la coppia si è ritirata bruscamente al ribasso quando i dati sui salari non agricoli sono risultati migliori del previsto e hanno innescato una nuova domanda di dollaro USA.

Per quanto riguarda questa settimana, i trader e gli investitori si concentreranno principalmente sul discorso del presidente della FED e sugli indicatori tecnici. Il calendario economico leggero da entrambe le parti non genererà alta volatilità. Anche se le buste paga non agricole della scorsa settimana potrebbero alimentare una maggiore domanda di dollaro USA e la coppia continuerà a scendere.

Sul calendario economico, lunedì le vendite al dettaglio in Europa puntano a -2,7%. Giovedì l'indice armonizzato tedesco dei prezzi al consumo è atteso in rialzo a 10% e venerdì il sentimento dei consumatori del Michigan negli USA è atteso a 65,9.

Tecnicamente il quadro è neutro dopo il movimento al ribasso della scorsa settimana e la chiusura appena sopra 38,2%. Nella sessione di trading di questa settimana, se la coppia riprende il rialzo e si rompe al di sopra di 23,6% potrebbe accelerare i guadagni e ritestare 1,1000. In alternativa, se la coppia continua al ribasso e si rompe al di sotto di 38,2% ci aspettiamo di testare 1,0700 (50%). I nostri trader hanno preso posizione in quanto molti venditori allo scoperto hanno preso profitto dalle loro posizioni corte e nuovi acquirenti sono apparsi a 1,0870 e 1,0800 puntando a profitti intorno a 1,1000. Ci aspettiamo acquirenti più aggressivi al ribasso e venditori allo scoperto al di sopra di 1,0900.

 

Eurusd Techicall

 

 

FONDAMENTALI E TECNICI DI GBP/USD

 

 

La coppia ha chiuso la sessione di trading della scorsa settimana in ribasso dopo i commenti dovish della BOE. La banca centrale ha aumentato i tassi dello 0,5%, come ampiamente previsto, ma i commenti dovish sul fatto che l'economia britannica sarà in recessione hanno spinto i trader e gli investitori a selloffare le posizioni in GBP. I timori di recessione sono stati confermati dal FMI la scorsa settimana e questo ha generato una nuova ondata di selloff. Oltre alle banche centrali e al FMI, il deterioramento dei dati economici del Regno Unito e i dati non agricoli degli Stati Uniti, migliori del previsto, sono stati la ciliegina sulla torta che ha spinto la coppia a scendere ulteriormente.

Per quanto riguarda questa settimana, i trader e gli investitori si concentreranno sul discorso del presidente della FED e sui leggeri comunicati economici. I livelli tecnici saranno un buon punto di riferimento da seguire per le entrate e le uscite. Tuttavia, riteniamo che l'impatto dei libri paga non agricoli dominerà la settimana a venire e la coppia potrebbe subire una maggiore pressione di vendita.

Il calendario economico prevede lunedì alcuni interventi di funzionari della BOE. Martedì, le vendite al dettaglio BRC Like-for-Like sono attese in calo a -1,4%. Venerdì, il prodotto interno lordo del Regno Unito è atteso a 0%, la produzione manifatturiera del Regno Unito a -0,2% e il sentimento dei consumatori del Michigan negli Stati Uniti a 64,9%.

Tecnicamente la coppia è negativa dopo il forte ribasso e ha chiuso sotto 38.2%. Per quanto riguarda questa settimana, se la coppia riprende il rialzo potrebbe ritestare 23.6%. In alternativa, se continua il ribasso, testerà 50% Una rottura al di sotto di 50% potrebbe accelerare le perdite e aprire la strada per 1,1800. I nostri venditori allo scoperto hanno preso profitto su tutte le loro posizioni e nuovi acquirenti sono apparsi a 1,2060 puntando a profitti superiori a 1,2200 Ci aspettiamo acquirenti più aggressivi sulla via del ribasso. Nuovi venditori allo scoperto potrebbero apparire a 1,2200 con l'obiettivo di ottenere profitti a 1,2000.

 

Gbpusd Techicall

 

Per un calendario economico più dettagliato, visitate il nostro calendario economico in tempo reale su: 

https://10tradefx.com/economic-calendar/

*Il materiale non contiene un'offerta o una sollecitazione a effettuare transazioni su strumenti finanziari. 10tradefx non si assume alcuna responsabilità per l'uso che può essere fatto di questi commenti e per le conseguenze che ne derivano. Nessuna rappresentanza non viene fornita alcuna garanzia circa l'accuratezza o la completezza di queste informazioni. Di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse lo fa a totale rischio e pericolo. il proprio rischio. I CFD sono prodotti con leva finanziaria. Il trading con i CFD può non essere adatto a tutti e può comportare la perdita dell'intero capitale investito, pertanto è bene accertarsi di aver compreso appieno i rischi connessi.

Write a comment
We use cookies
How do we use cookies
AGREE